Ciao! Non puoi vedere “Facebook Pixel [noscript]” poiché hai scelto di disabilitare i cookies… niente paura!!! Clicca qui: Voglio.

Il farro, alimento quasi in disuso, negli ultimi anni è tornato sulle tavole italiane grazie alle sue proprietà nutritive e dietetiche. Questo cereale contiene, infatti, circa 340kcal/100g e vanta la presenza di metionina, un aminoacido essenziale che previene l’insorgenza di infezioni del tratto urinario. Il farro sembra essere, quindi, un alimento indispensabile per l’uomo che ama condurre uno stile di vita salutare anche sotto il punto di vista alimentare.

Quindi, tornando alla domanda iniziale, sai quale farro stai mangiando?

Probabilmente avrai a casa il Triticum Dicoccum. È, infatti, la prima tipologia di farro coltivata al mondo ed è anche la più diffusa. Poi esiste il farro piccolo o Monococcum meno diffuso e dai costi più alti di lavorazione e il terzo, Triticum Spelta, è un incrocio tra il Aegilops squarrosa (graminacea selvatica) e il dicoccum. Senza starci a dilungare sulle loro differenze andremo a trattare proprio il dicoccum.

Come già detto, il farro è stato rivalutato negli ultimi tempi, essendo il piatto preferito da chi segue una dieta specifica o comunque vuole restare in forma con un prodotto buono e salutare. La coltivazione di questo cereale è assolutamente biologica senza l’utilizzo di prodotti chimici ed è un altro punto che gioca a favore della sua produzione.

Il farro contiene:

  • carboidrati
  • proteine
  • zucchero
  • fibre
  • sodio
  • potassio
  • ferro
  • calcio
  • fosforo

Come abbiamo elencato è un alimento davvero ricco di elementi nutritivi e un vero toccasana per la nostra salute. Tutti noi dovremmo avere in dispensa un farro di qualità e inserirlo settimanalmente nel nostro menu, magari con qualche accostamento più sfizioso per esaltarne il sapore.

E allora noi non perdiamo tempo e vi riproponiamo qui di seguito una videoricetta di @clo_foodblogger per Abruzzo With Love che ha utilizzato il farro prodotto dall’azienda Santavicca Dante

…non ci resta che augurarvi buon appetito con AWL!!!

Ciao! Non puoi vedere “Google Youtube” poiché hai scelto di disabilitare i cookies… niente paura!!! Clicca qui: Voglio.


Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione, se sei d’accordo nel loro uso clicca su accetta e leggi la nostra Privacy & Cookies Policy

Ciao! Non puoi vedere “%SERVICE_NAME%” poiché hai scelto di disabilitare i cookies… niente paura!!! Clicca qui: Voglio.